Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter
Top

La nostra storia

Il sogno si avvera

Siamo a fine anni 50, il decennio del Rock’n’Roll, dei blue-jeans e dove tutto sembra possibile. Dopo i duri anni del dopoguerra finalmente l’Italia abbandona il clima austero e guarda al futuro con pieno ottimismo.

In una domenica primaverile, lungo la suggestiva passeggiata di Nervi, Bruno Ferrando e sua moglie Laura, decidono di dar vita insieme ad un’avventura incredibile: un’azienda di cosmesi. Bruno è un affermato agente di commercio che rappresenta  grandi marchi del canale profumeria e Laura è una donna tenace e volitiva, dotata di una grande devozione per il suo lavoro e per la famiglia.

Detto fatto e in breve tempo i due fondano Gabor. Per il nome trovano ispirazione da quello di una famosissima attrice di quel periodo.

I primi anni sono particolarmente impegnativi, c’è veramente molto da fare. La prima produzione dell’azienda viene realizzata in quel di Sesto San Giovanni, vicino a Milano, perché a quei tempi produrre sotto lo sguardo protettore della Madonnina faceva la differenza.

Bruno è costretto così a mettere a dura prova la sua preziosa seicento e con tutti i suoi migliori prodotti parte alla conquista delle più belle profumerie. Quanti kilometri, ma anche quante belle soddisfazioni!

La mia Genova

Passano gli anni e finalmente tutti quei sacrifici iniziano a dare i loro frutti. A metà degli anni 60, in pieno boom economico, Bruno e Laura decidono di portare la produzione nella loro amata Genova iniziando a realizzare anche cere depilatorie. Sarà la scelta giusta! Genova è un luogo speciale, è un faro che illumina e così Gabor trova la sua rotta e inizia a prendere il largo.

Bruno è un tipo perspicace ed ambizioso , capisce infatti che si può ottenere ancora di più. Il suo intuito lo porta così a siglare un accordo annuale con un’emittente televisiva locale, TeleradioCity, per fare pubblicità fra Liguria, Piemonte e Toscana. È un grande successo! Il marchio Gabor subito diventa conosciuto e così anche alcuni dei suoi prodotti. Sulle spiagge liguri si inizia a sentire solo il profumo del cocco, quello del Taboga, l’olio di cocco abbronzante al bergamotto, e sotto le docce si usa il delicatissimo shampoo Gabor Camomilla.

La corsa non si ferma

Bruno e Laura non si fermano e continuano la loro corsa spinti da un entusiasmo irrefrenabile. In ogni prodotto realizzato cercano sempre di mettere quel dettaglio in più che possa fare la differenza.

I competitors iniziano a farsi sempre più numerosi e agguerriti e quindi non si può rimanere indietro.

Bruno e Laura si trovano velocemente catapultati negli anni 80 con un’azienda ben avviata, un nuovo stabilimento produttivo sempre più all’avanguardia, una distribuzione dei prodotti a livello nazionale e anche con qualche capello bianco in più.

Gli anni passano e Bruno e Laura decidono così di portare in azienda il figlio Aldo. Un’altra scelta azzeccata. Un passaggio di consegna graduale che consente ad Aldo di apprendere appieno il mestiere e la filosofia che da sempre contraddistingue l’azienda. Aldo s’innamora non solo del suo lavoro ma anche di una giovane ragazza, Cristina, che diventa ben presto sua moglie e non appena terminati gli studi entra a far parte dell’azienda come responsabile dell’ufficio stile e comunicazione. Grazie al suo spirito creativo e alla spiccata curiosità verso le nuove tendenze, Gabor rinnova la sua immagine conquistando sempre più consensi da parte dei consumatori.

Il salto di qualità

A fine anni 90, oltre all’espansione dell’azienda su nuovi mercati, si allarga anche la famiglia di Aldo con la nascita della piccola Elena.

Aldo prende ufficialmente in mano la gestione dell’azienda conducendola verso un ulteriore salto di qualità. Il primo colpo avviene nel 2008 quando sigla l’acquisizione della Mario Giussani s.r.l , azienda storica del 1936 e leader di mercato nel campo delle ciglia finte naturali di qualità, accessori trucco e piegaciglia.

Non è abbastanza e così Aldo decide di lanciare anche nuovi importanti brand come Riflexil e Gabor Professional che si posizionano immediatamente come prodotti di alta qualità distribuiti nel canale professionale.

La consacrazione arriva infine nel 2010 quando nasce il nuovo prestigioso marchio Gabor Selective Acido Ialuronico, uno dei primi prodotti di cosmesi ad utilizzare questa particolare molecola.

Per celebrare questo importante traguardo, Gabor sbarca sulla televisione nazionale con uno spot e con una campagna stampa pianificata su tutte le principali testate generaliste. Un risultato importante che afferma Gabor tra le principali aziende del settore.

Il sogno continua

Arriviamo ai giorni d’oggi e Aldo è ancora lì, affiancato dalla sua famiglia e dai suoi affezionati e stimati collaboratori, che guarda al futuro con ottimismo e con la stessa passione di Bruno e Laura.

Di recente Gabor ha lanciato sul mercato l’ennesima novità: Gabor Selective 9 Acidi Ialuronici, un prodotto rivoluzionario con una formula davvero innovativa ed esclusiva. Il lancio è stato come al solito in grande stile grazie ad una nuovissima campagna televisiva in onda sulle reti Mediaset.

Oggi Gabor è una realtà solida, presente sul mercato italiano e quello internazionale grazie ad una distribuzione nelle migliori profumerie e sta affrontando inoltre un processo di digitalizzazione che l’ha portata all’apertura del suo e-commerce e a collaborazioni con altre piattaforme digitali.

Gabor è un’azienda in continuo divenire, che punta a realizzare prodotti di alta qualità con l’obiettivo di mettere sempre quel qualcosa in più rispetto ai propri competitors.

Tutto ciò non dimenticando mai di valorizzare serietà e dedizione, principi cardine che da sempre Aldo porta con sé e che trasmette ogni giorno, con passione, nel suo lavoro.

v

At vero eos et accusamus et iusto odio dignissimos qui blanditiis praesentium voluptatum.

Reset Password